Questo tipo di matrimonio io lo consiglio a coppie amanti della semplicità e del buon gusto.

Deve mantenere il giusto equilibrio tra rustico ed elegante richiamando i colori della natura senza rinunciare allo stile: quindi no a lustrini, cristalli, paillette, ma via libera a legni, tronchi, lino, juta.

Come decorazioni amo molto utilizzare  erbe aromatiche, bacche, spezie, frutta fresca, agrumi  magari su tavoli di legno grezzo con runner in lino e creare atmosfere con candele .

Le location di solito sono: casali si campagna, fienili ristrutturati, aie, baite, uliveti,  giardini illuminati da luci i famosi “cieli stellati”, quindi grande atmosfera.

L’abito della sposa potrà essere gipsy e lo sposo anche informale :completo anche senza cravatta.

Anche le bomboniere seguono questo corso, miele, piante aromatiche, olio,thè particolari, sacchetti di lavanda.

Consiglio spesso per questo tipo di matrimonio la “naked cake” ossia la torta nuda : può essere a piani dove si intravvede il ripieno e viene decorata con frutta fresca  senza pasta di zucchero.